Noleggiare l’auto in città o in aeroporto?

Una delle situazioni più ricorrenti quando si prenota un’auto a noleggio è riscontrare un aumento decisivo del prezzo complessivo dato dall’aggiunta di accessori e servizi extra. Per aiutare gli italiani a destreggiarsi al meglio tra tutti gli aspetti  dei loro viaggi, KAYAK.it ha analizzato i dati relativi ai costi per il noleggio dell’auto nelle destinazioni più popolari, individuando il periodo più conveniente per prenotare e confrontando  i prezzi per il ritiro dell’auto in città rispetto all’aeroporto. Infine, gli esperti di viaggio hanno calcolato, su un periodo di sette giorni, quanto gli italiani possano risparmiare acquistando accessori extra invece di noleggiarli.

Dicembre e gennaio: i mesi più convenienti per noleggiare un’auto
Come avviene per voli e hotel, il periodo in cui si viaggia influisce inevitabilmente anche sui costi del noleggio auto. I dati di KAYAK.it mostrano che, generalmente, gli affari migliori sono riservati all’inverno e, in particolare, ai mesi di dicembre e gennaio. Basti pensare che a Lisbona – meta che registra il più alto numero di ricerche di auto a noleggio da parte di italiani – a gennaio è possibile risparmiare fino al 61% rispetto al mese più caro: per un giorno di noleggio, infatti, sono sufficienti 13 €. Nella top 5 delle destinazioni più popolari tra gli italiani, Los Angeles è l’unica in cui conviene mettersi in viaggio in estate: a giugno, infatti, i costi giornalieri per un’avventura on the road partono da 27 € e garantiscono un risparmio del 16% rispetto al mese più caro. Guardando alla top 5 delle destinazioni più popolari, Bucarest spicca come la più economica: a dicembre è possibile noleggiare un’auto a partire da 10 € al giorno.  

Ritirare l’auto in città o in aeroporto? Prezzi a confronto
Tra i fattori che rischiano di far lievitare il costo del noleggio auto spicca il luogo di ritiro. Dall’analisi di KAYAK.it emerge chiaramente come optare per il ritiro dell’auto in città invece che in aeroporto consenta di risparmiare. Chi, ad esempio, è disposto a sacrificare la comodità di salire in auto direttamente in aeroporto, può arrivare a risparmiare il 13% a Lisbona e Ibiza e il 12% a Los Angeles. Curiosamente, nella top 5 delle mete più popolari è solamente Bucarest a non presentare differenze di prezzo rispetto al ritiro in aeroporto o in città, dimostrandosi la città ideale per chi non vuole rinunciare alla comodità, senza però veder lievitare il budget del viaggio on the road.   

Potenziale risparmio sull’acquisto di accessori extra rispetto al noleggio
Il confronto tra i costi per il noleggio di accessori extra e l’acquisto di questi (come navigatore satellitare e seggiolini per bambini) mostra come in diverse destinazioni questa opzione consenta di risparmiare in maniera significativa. Los Angeles è la destinazione dove l’acquisto del navigatore satellitare e del seggiolino (1-4 anni) favorisce il risparmio maggiore (rispettivamente con il 32% e il 54%). Le destinazioni europee mostrano un risparmio più ridotto, tuttavia emergono mete dove l’acquisto degli accessori extra risulta essere un ottimo modo per risparmiare: Lisbona è tra queste, con ben il 52% di risparmio sull’acquisto di un seggiolino (0-12 mesi) rispetto al noleggio e 21% di risparmio sull’acquisto del navigatore satellitare. Seguono Ibiza, dove l’acquisto del seggiolino (1-4 anni) permette di risparmiare il 30% rispetto al noleggio,e Bucarest: qui risulta più conveniente acquistare il navigatore satellitare, ottenendo un risparmio del 25%. A La Canea, invece, è decisamente più conveniente il noleggio di accessori rispetto al loro acquisto.

In generale, l’acquisto del navigatore satellitare è spesso raccomandabile, rispetto al noleggio, essendo questo più economico in 3 destinazioni su 5.

Maria Cristina Nieddu, esperta di viaggio KAYAK dichiara: “Durante un viaggio è facile che si presentino dei costi extra e il noleggio auto non fa eccezione. È incredibile vedere quanto si possa risparmiare con piccoli accorgimenti, come prediligere un mese piuttosto che un altro oppure optare per il ritiro in città invece che in aeroporto. Risparmiare su questi aspetti permetterà di  godere di un budget più alto per l’intera vacanza. In quest’ottica i filtri di ricerca su KAYAK.it consentono agli utenti di visualizzare le opzioni desiderate per prenotare all’insegna del risparmio”.

Note di redazione

Le analisi si basano su ricerche per auto a noleggio e clic di utenti realizzate su KAYAK.it in un periodo compreso tra il 01.06.2016 e il 01.06.2017 per viaggi in un periodo compreso tra il  01.01.2017 e il 31.12.2017. I prezzi del confronto effettuato per il ritiro in città rispetto al ritiro in aeroporto si basano su ricerche desktop effettuate il 01.08.2017 per viaggi effettuati in un periodo compreso tra il 6.10.2017 e il 8.10.2017. Il calcolo dei costi extra si basa su ricerche desktop effettuate in un periodo compreso tra il 01.07.2017 e il 01.08.2017. È stata applicata la conversione di valuta, in base al valore del cambio di agosto 2017. Queste informazioni hanno il solo scopo informativo e di guida. I prezzi sono soggetti a cambiamento, possono variare e possono non essere più disponibili.

È possibile scaricare qui il comunicato stampa completo.