Le destinazioni di mare più amate per agosto 2017

All’arrivo delle tanto attese ferie l’Italia si prepara ad accogliere sulle sue spiagge viaggiatori italiani e provenienti da ogni angolo del mondo, tutti ugualmente in cerca della vacanza dei sogni. A questo proposito, il motore di ricerca viaggi KAYAK.it ha stilato la top 10 delle località balneari più gettonate dello Stivale durante il mese di agosto 2017, individuando punti di contatto e differenze tra le scelte di italiani e stranieri.

Stessa spiaggia, stesso mare? L’indagine di KAYAK.it rivela che, quando si tratta di mete balneari, gli italiani amano cambiare e scoprire nuove spiagge da sogno. Se, infatti, nel 2016 la Sardegna svettava con Villaputzu, Santa Teresa di Gallura e Villasimius tra le destinazioni più ricercate, quest’anno è necessario scendere fino al sesto posto per trovare la prima e unica località sarda, Stintino.

Calabria e Sicilia regine dell’estate per gli italiani

Nel 2017 ad attirare maggiormente gli italiani sono invece Calabria e Sicilia: insieme occupano tutta la prima metà della top 10 e fanno incursione, rispettivamente con Parghelia e Favignana, anche nella seconda metà della classifica. In vetta troviamo l’affascinante Le Castella, nei pressi di Isola di Capo Rizzuto, seguita da due perle della provincia trapanese, San Vito Lo Capo – che nel 2016 occupava solo il quinto posto – Castelluzzo, e dall’assolata Cefalù.

Il Salento, da sempre apprezzata meta di vacanze, conquista con Gallipoli un’unica posizione, la settima, mentre chiude la classifica Rimini, la sola meta del nord Italia presente nella top 10: la località romagnola vede la propria popolarità in discesa rispetto allo scorso anno e passa così dal secondo al decimo posto.

Grandi assenti la Toscana e la Liguria, nonostante i numerosi chilometri di costa e la ricca offerta di stabilimenti balneari.  

Riomaggiore nel cuore degli stranieri

Se l’Italia settentrionale non riscuote grande successo tra i viaggiatori “di casa”, di parere differente sono i turisti stranieri: dalla Liguria al Veneto, passando per il Friuli Venezia Giulia e la Romagna, il Nord Italia li conquista e arriva a occupare metà delle posizioni in classifica. Riomaggiore, la più orientale delle Cinque Terre, new entry della top 10 2017, si piazza al primo posto, mentre Jesolo –  salda sul gradino più basso del podio dallo scorso anno –  e Bibione, alla settima posizione, rappresentano la provincia di Venezia. Lignano Sabbiadoro chiude la top 5, mentre i divertimenti di Rimini, unica città presente in entrambe le classifiche, mettono d’accordo  tutti.

Guardando alle due isole maggiori, i viaggiatori dall’estero prediligono la Sardegna e concentrano le loro ricerche su Cagliari – in salita di cinque posizioni rispetto al 2016 – e Olbia, mentre la Sicilia entra in extremis nella top 10: la provincia di Messina, lo scorso anno rappresentata da Sant’Agata di Militello e da Taormina, quest’anno resiste con Patti solo in decima posizione. Leggera flessione anche per la Costiera Amalfitana, con Amalfi in uscita a favore di Capri in nona posizione, mentre Positano rimane tra le mete del cuore.

Italiani: vacanze più brevi, spesa media più alta

Complici spostamenti più lunghi o complessi per raggiungere l’Italia, chi arriva dall’estero si concede un paio di giorni di vacanza extra rispetto alla media nazionale, trattenendosi per una settimana, mentre il soggiorno degli italiani dura in media cinque giorni. In entrambi i casi il periodo più richiesto è il weekend che precede Ferragosto. Le ricerche degli italiani, tuttavia, registrano importanti picchi anche per il primo fine settimana del mese e per il 23 e 24 agosto.    

La tipologia di sistemazione rappresenta il principale punto di contatto tra i viaggiatori di tutto il mondo: sia stranieri (69%) che italiani (87%) prediligono hotel a 3 e 4 stelle. I vacanzieri del Belpaese, tuttavia, sono disposti a spendere circa l’8% in più rispetto a chi arriva dall’estero: in media 165 € per una notte contro i 153 € in media degli stranieri. Questi ultimi, però, si confermano amanti del lusso con ben un quarto (25%) di loro che ricerca strutture a cinque stelle, percentuale che scende al 6% tra gli italiani.          

Maria Cristina Nieddu, esperta di viaggio KAYAK, ha così commentato: “Grazie a  paesaggi mozzafiato e a un’atmosfera magica, ogni estate l’Italia si conferma tra le mete turistiche più amate. Quando si tratta di località balneari, d’altronde, nel Belpaese c’è l’imbarazzo della scelta: per aiutare gli utenti a destreggiarsi tra le numerose opzioni e trovare la soluzione che meglio si adatta alle loro esigenze c’è KAYAK.it. Explore permette di individuare la meta ideale in base al proprio budget, grazie ad Alert Prezzi è possibile ottenere l’offerta migliore per il volo o il soggiorno in hotel: con KAYAK.it organizzare e gestire i propri viaggi è davvero a prova di stress”.

Note di redazione:

La classifica delle destinazioni più popolari tra gli italiani e gli stranieri prende in considerazione le ricerche di hotel effettuate rispettivamente su KAYAK.it e su tutte le versioni locali del portale nel periodo compreso tra il giorno 01.01.2017 e il giorno 21.07.2017 per soggiorni compresi tra il giorno 29.07.2017 e il giorno 03.09.2017. Le informazioni relative alla spesa media si riferiscono a soggiorni di una notte in hotel 3-4 stelle in camera doppia. I prezzi sono soggetti a cambiamenti e variazioni e potrebbero non essere più disponibili.

È possibile scaricare qui il comunicato stampa completo.