Esperienze di viaggio: quali cose irritano di più?

I viaggi – si sa – possono regalare esperienze uniche e ricordi che si iscrivono nella memoria… ma alle volte quando si è in viaggio ci si trova anche  ad avere a che fare con comportamenti o regole che possono innervosire. Noi di KAYAK.it, abbiamo condotto un sondaggio per scoprire quali sono gli inconvenienti che più possono irritare durante un viaggio.

Per quanto riguarda la parte del viaggio che implica il volo, la cosa che sembra infastidire di più gli italiani è il fatto che le persone che applaudono quando l’aereo atterra… fatto alquanto interessante considerando che questa sembra esser un’abitudine particolarmente diffusa proprio tra gli stessi italiani!

Per quanto riguarda il soggiorno in hotel, la maggioranza degli italiani concorda sul fatto che la cosa che più provoca irratazione è dover effettuare il check-in nel pomeriggio, qualora si giunga in hotel la mattina presto  (33% degli intervistati).

Esperienze di viaggio Italia
Cosa ti infastidisce di più durante un viaggio in aereo?
Le persone che si mettono in fila 30 minuti prima dell’imbarco 15%
Le persone che si alzano e si preparano ad uscire non appena l’aereo è atterrato 15%
Le persone che stanno vicinissime al nastro bagagli impedendo agli altri di recuperare la propria valigia 18%
Le persone che applaudono quando l’aereo atterra 24%
Le turbolenze in volo mentre viene servito il pranzo 3%
La necessità di prendere l’autobus per salire e scendere dall’aereo anche se questo dista 50 metri dal terminal 22%
Cosa ti infastidisce di più durante il soggiorno in hotel?
I prezzi del minibar: perché devo pagare 5 € per una bibita? 29%
I tempi di apertura limitati: la piscina o la Spa aperte dalle 17:00 alle 19:00, oppure la colazione fino alle 9:00. 15%
Il check in nel pomeriggio: piuttosto scomodo se arrivi di mattina 33%
La chiave elettronica che non funziona dopo mezzogiorno, anche se ti hanno assicurato di poter lasciare la stanza nel pomeriggio 13%
Il personale dell’hotel che ignora il cartello “Non disturbare” 10%


Per venire incontro a questi disagi, noi di KAYAK consigliamo di informare l’hotel rispetto all’orario all’orario del proprio arrivo: a questo proposito, la maggior parte delle prenotazioni di hotel effettuate via KAYAK.it, prevede l’invio di email pochi giorni prima della data del check-in, che permette di comunicare all’albergo l’orario dell’arrivo e fare richiesta per il tipo di stanza.

Per quanto riguarda invece l’insofferenza dell’applauso all’atterraggio: considerando che è un’abitudine diffusa soprattutto tra i gli italiani, forse iniziare a dare il buon esempio e mostrarsi risoluti nell’intenzione di non applaudire, potrà favorire una veloce estinzione della pratica!

 

E tu, cosa consideri il principale fastidio di viaggio?

(Immagine: © iStock.com/STUDIOGRANDOUEST)