Dimentica i cliché: 9 alternative città europee da visitare

emily waddell
Alessia Zordan
Di Emily Waddell / Alessia Zordan
KAYAK MGZN Content Editor
© leonori/Shutterstock.com

Stai cercando ispirazione per un viaggio nelle città Europee meno mainstream? Ti chiedi quali siano le mete che guardano al futuro e ti permettono di condividere fotografie originali su Facebook e Instagram, lontane dai soliti cliché? Ecco la nostra lista delle 9 città europee alternative

L’Europa è fantastica: raccoglie una miriade di località, ognuna bellissima nella sua peculiarità, e offre così tante città ancora poco conosciute da esplorare. Questa estate KAYAK celebra l’Europa con il progetto Love Letters, che permette ai viaggiatori di esprimere la loro passione per un Paese europeo che ha toccato loro il cuore: anche tu puoi farlo, visitando questo sito.

Abbiamo quindi chiesto consiglio ai nostri esperti di viaggio per realizzare una lista delle 9 città europee alternative alle capitali più visitate e che meritano di essere scoperte: buon viaggio!

Rotterdam: città di porto affacciata sul mondo

Grande città di porto dalla bellissima architettura, Rotterdam il tocco delle mille sfaccettature culturali, anche grazie al fatto di essere affacciata sul Mare del Nord. Noleggiare una bicicletta ed esplorare le sue strade su due ruote è decisamente il miglior modo di visitarla: è infatti il paradiso dei ciclisti. Lasciati poi ammaliare dalla sua architettura dal fascino contemporaneo, come lo spazio del mercato al coperto Markhal, per vedere il modernissimo edificio a forma di ferro di cavallo e assaggiare le delizie culinarie che sono offerte. Raggiungi poi il Ponte Erasmus (soprannominato Il Cigno) per ammirare il bellissimo panorama sul Reno.

Rotterdam, Amsterdam © mihaiulia/Shutterstock.com

Il nostro consiglio: se l’architettura è la tua passione, non puoi perderti una visita alle Case Cubiche: un complesso abitativo caratterizzato da veri edifici a forma di cubo.

Amburgo: città alternativa

Meno incline alle serate techno tipiche di Berlino, Amburgo non è tuttavia meno elettrizzante come città. Un esempio concreto? La famosa area di Reeperbahn nel quartiere di St. Pauli, noto per i suoi club, bar e… ehm, negozi e servizi per adulti. Questa è una tappa da non perdere anche per gli appassionati di musica: qui si trova infatti anche una piazza dedicata ai Beatles! Per conoscere le prelibatezze della cucina locale, visita il mercato del pesce Fischmarkt, ottimo come occasione per rifocillarsi prima di andare a casa, dopo una notte di baldoria.

Amburgo, Germania © Rob Bye/Unsplash.com

Il nostro consiglio: cocktail a regola d’arte in un’atmosfera elegante, non c’è miglior modo per descrivere The Walrus. Se sei un amante di drink originali, come alternative alle classiche birre tedesche, non puoi perderti questo bar.

Cerchi offerte di pacchetti vacanze per l’estate? Inserisci qui le informazioni e inizia la ricerca. Personalizza la ricerca usando i filtri e trova subito le offerte per la vacanza perfetta!

Marsiglia: la bellezza della Provenza

Capitale della Provenza, questa città si offre con i suoi secoli di storia e il suo bellissimo patrimonio culturale. Marsiglia è in costante crescita: passeggiando lungo le stradine acciottolate alla scoperta delle piccole botteghe e delle caratteristiche case in stile provenzale per poi rifocillarti con un piatto di bouillabaisse, zuppa di pesce tipica, al Chez Fonfon. Raggiungi poi Palais Longchamp che ospita il Museo di Scienze Naturali e il Museo delle Belle Arti ed è circondato da un bellissimo parco.

Marsiglia, Francia © Tatyana Vyc/Shutterstock.com

Il nostro consiglio: raggiungi Château d’If con un breve tragitto in traghetto, la fortezza resa famosa dal libro “Il conte di Montecristo” utilizzata come prigione per i nemici politici dello stato.

Girona: il fascino catalano

Questa destinazione è molto diffusa tra chi si trova in visita a Barcellona, poiché facilmente visitabile con un’escursione di un giorno. Il nostro consiglio è però di puntare direttamente su Girona: i prezzi per voli, hotel e ristoranti sono meno alti ed è inoltre possibile godere di un clima più tranquillo, con meno turisti. Le cose da scoprire non mancano: inizia la giornata visitando la fortezza medioevale che, in passato, proteggeva la città dalle invasioni e raggiungi poi la Cattedrale di Girona per ammirare un bellissimo esempio di stile Gotico catalano.

Girona, Spagna © Tobias Klein/Shutterstock.com

Il nostro consiglio: perditi nell’antico Ghetto Ebraico di Girona, il più grande di tutta la Spagna e, per saperne di più, visita il Museo di Storia Ebraica.

Spalato: perla del Mediterraneo

La seconda città più grande della Croazia è particolarmente nota per le sue coste e le bellissime spiagge, ancor più durante l’estate. Tuffati nelle acque azzurre della Spiaggia di Znjan e goditi al meglio il clima e il caldo sole mediterraneo. Raggiungi poi la destinazione più popolare della città, il Palazzo di Diocleziano, un imponente edificio risalente ai tempi dei Romani e che oggi è stato riconvertito a spazio pubblico, caratterizzato da negozi, bar e ristoranti. Questa è il luogo perfetto per trascorrere un pomeriggio all’insegna della scoperta della città.

Spalato, Croazia © LMspencer/Shutterstock.com

Il nostro consiglio: per una cena romantica con vista, passeggia lungo la costa verso la spiaggia di Bačvice e fermati a Dvor, un ristorante che non ti deluderà.

Porto: la bellezza della saudade

Chiunque metta piede in questa città non può che innamorarsi del suo fascino e dell’atmosfera malanconica che la caratterizza, senza parlare del fatto che qui si produce il celebre Porto. Passeggia lungo la costa per ammirarla nella sua completezza. Raggiungendo Ribeira, il centro medioevale della città, potrai scoprire la bellezza delle abitazioni dai molteplici colori prima di fermarti al Cafè Majestic, il caffè più famoso della città e che conserva gli antichi splendori della Belle Époque. Concludi la visita alla Chiesa di San Francesco, la cui caratteristica peculiare sono le decorazioni interne che splendono d’oro.

Porto, Portogallol © Sean Pavone/Shutterstock.com

Il nostro consiglio: a fianco della piazza dedicata a Carlos Alberto, troverai l’elegante ristorante Camafeu, molto famoso per servire piatti portoghesi ripensati in stile più contemporaneo.

Gothenburg: musica metal ed eventi culturali

Famosa per essere la città di origini del melodic death metal, Gothenburg si sta sempre più affermando per la vita notturna e l’animata scena culturale. Per un pomeriggio tranquillo, visita il castello Slottskogen: immerso nel parco più grande della città ospita anche uno zoo con pony, pinguini e foche. Se invece sei più uno spirito in cerca di avventure, allora Liseberg, il parco divertimenti più famoso della Svezia, farà al caso tuo. Qui troverai più di 40 attrazioni e la torre a caduta libera più alta d’Europa. Per un pranzo tipico, all’ingresso, puoi anche assaggiare il kebab di carne di renna!

Gothenburg, Svezia © anderm/Shutterstock.com

Il nostro consiglio: fermati a pranzare a Feskekôrka, letteralmente “la chiesa del pesce”. In realtà l’edificio non ha nulla a che fare con le chiese ma si tratta di un ottimo mercato, dove potrai trovare ristoranti che ogni giorno servono pesce fresco.

Scopri quando conviene prenotare il tuo volo con la Previsione Prezzi di KAYAK: ti aiuterà a decidere se prenotare subito il tuo volo, oppure aspettare un prezzo migliore. Vuoi seguire l’andamento dei prezzi? Imposta un Alert Prezzi e ricevi una notifica gratuitamente quando i prezzi cambiano.

Leopoli: l’eleganza ucraina

I viaggiatori più esperti già conosceranno l’elegante bellezza di una di questa città ucraina. A chi invece si domanda il motivo per cui rientri nella nostra lista, basti sapere che è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità Unesco. Raggiungi la bellissima Piazza del Mercato, per una passeggiata romantica tra i suoi iconici edifici dalle affascinanti facciate. A est del centro moderno troverai la Città Vecchia, autentico centro della città. Sali infine sul punto più alto, la Collina del Castello, per ammirarla in tutto il suo splendore e godere di un suggestivo panorama.

Leopoli, Ucraina © S-F/Shutterstock.com

Il nostro consiglio: non perderti una visita a Dim Legend, palazzo che raccoglie la storia della città e si estende per ben 5 piani.

Killarney: scopri il verde dell’Irlanda

Nel Sud dell’Irlanda si trova la storica cittadina di Killarney. Se questa introduzione suona come l’inizio di una favola è perché questo luogo ha davvero il fascino di un paese incantato. Con i suoi tipici negozi, i mille colori delle sue case e i tipici locali irlandesi, questa cittadina resta nel cuore. Da qui ti sarà inoltre possibile raggiungere il Killarney National Park, per concederti lunghe passeggiate nella natura alla scoperta dei bellissimi laghi.

Killarney, Irlanda © Jan Miko/Shutterstock.com

Il nostro consiglio: Non puoi lasciare l’Irlanda senza aver prima cenato in un tipico pub: The Laurels Pub è un’istituzione da più di un secolo.

Nota: I prezzi si riferiscono a ricerche effettuate su KAYAK.it in data 29.06.2017. I prezzi sono indicati in EUR. I prezzi dei voli si basano su risultati di ricerche per voli di andata e ritorno in classe economica. I prezzi per pernottamento in hotel si riferiscono al costo di base per una camera doppia. I prezzi possono cambiare o non essere più disponibili.

Nome / email / commento non valido.

Google+